Il Rebirthing

Attraverso una particolare respirazione è possibile liberarsi in poche sedute dai blocchi emotivi, psicologici e fisici e ritrovare energia e salute.

Attraverso il respiro siamo condotti al “qui e ora”. oltre le gabbie del pensiero, ci liberiamo dall’ansia e attingiamo all’intuizione.

Per chi segue un cammino di ricerca interiore il Rebirthing Transpersonale è un modo rapido per entrare in autentici momenti di risveglio e liberazione.

l Rebirthing è stato diffuso negli USA negli anni 70, anche se le sue origini sono molto antiche e collegate al Pranayama del Kundalini Yoga e al Taoismo. In Italia questa tecnica è stata sviluppata come metodo originale che si differenzia profondamente dalle altre scuole di Rebirthing, dal Dott. Filippo Falzoni Gallerani.

Il Rebirthing Transpersonale, si rivela un metodo efficace per un rapido processo d’autoguarigione e di risveglio, per la soluzione di molti disturbi come l’ansia, la depressione e in particolare degli attacchi di panico.
La respirazione è fattore cruciale per la salute fisica ed emotiva degli individui e questo metodo induce in poche sedute una profonda liberazione dai blocchi e dalle tensioni che rendono il respiro irregolare e rigido, ridonando vitalità, vigore ed equilibrio.
Il Rebirthing Transpersonale, oltre ad essere un efficace catalizzatore di grande potenziale terapeutico si dimostra un efficace strumento per entrare in contatto con stati di risveglio e con dimensioni coscienziali che favoriscono lo sviluppo della consapevolezza e dell’intuizione.
La Psicologia Transpersonale è diretta allo sviluppo delle potenzialità, delle facoltà latenti e degli aspetti creativi dell’individuo.

E’ detta “Transpersonale” perché indirizzata a qualcosa che va oltre l’io e trascende l’atteggiamento egocentrico e l’identificazione con la personalità per attingere alla natura profonda dell’Essere. E’ una psicologia che riconosce i sentieri che conducono alla liberazione attraverso una più profonda consapevolezza di sé e al riconoscimento degli inganni mentali. L’individuo può liberarsi dai conflitti interiori e dalle gabbie del pensiero che conducono a percezioni distorte e condizionate. Può entrare  in contatto con la propria Essenza e riconoscere il vero Sé. Tale Sé non e schiavo della mente, è la Consapevolezza, il substrato di ogni esperienza, le cui radici sono oltre lo spazio e il tempo.
La realizzazione del Sé offre all’individuo, lucidità, libertà interiore ed equilibrio psicofisico. La ricerca interiore culmina con la fine della sofferenza, del timore della morte, delle preoccupazioni che nascono dall’egocentrismo, attraverso la percezione intuitiva della natura non divisa dell’Essere.

L’importanza del respiro è un valore riconosciuto da tutte le culture le tradizioni sapienziali del mondo antico e la scienza moderna, la psicologia e la medicina stanno riconoscendo la cruciale importanza di una buona respirazione per la salute psicofisica, e la relazione di molti disturbi come ansia e attacchi di panico con blocchi con squilibri del respiro di cui l’individuo non si rende conto.

 

Da sempre il respiro è considerato la porta che conduce al mondo delle energie interiori, della conoscenza del sé, della realizzazione e della guarigione, è stata la Psicologia Transpersonale con psichiatri e studiosi del calibro di Stanislav Grof a dare valore scientifico ampiamente riconosciuto a queste tecniche esperienziali di grande efficacia. Ken Wilber offre una mappa della coscienza e di questo tipo di esperienze interiori e i suoi studi sono internazionalmente riconosciuti hai più alti livelli.

Il REBIRTHING AD APPROCCIO TRANSPERSONALE nasce dall’unione delle grandi tradizioni del respiro e dalle conoscenze del sapere scientifico moderno. E’ indirizzato alla soluzione dello stress e degli squilibri fisici, psicologici, emotivi che disturbano quasi universalmente l’uomo che vive in questi tempi di rapida trasformazione, e permette in poche sedute di “ritrovare se stessi”…

L’attacco di panico (DAP) è un disturbo, di cui soffre l’10% della popolazione, che produce sensazioni come perdita di controllo, soffocamento, svenimento, tachicardia, tremori, sudorazione, depersonalizzazione e paura di morire, di impazzire o di fare qualcosa d’incontrollato. L’effetto dell’attacco è quello di bloccare l’individuo, impedendogli di svolgere azioni comuni nel timore che si manifesti nuovamente.

 

 

Negli ultimi decenni autorevoli studi, come quelli presso l’Ospedale san Raffaele di Milano del Professo Battaglia, hanno dimostrato che esiste una relazione diretta tra gli attacchi di panico e la respirazione. Si è costatato in particolare il legame tra le sensazioni scatenanti gli attacchi di panico e quelle indotte dall’iperventilazione, i cui sintomi sorgono con facilità in coloro che, senza esserne coscienti, si trovano in condizione di subventilazione, vale a dire respirano male e spesso respirano meno del dovuto.

Il REBIRTHING AD APPROCCIO TRANSPERSONALE, tramite una specifica tecnica di respirazione, svolta sotto la guida di un esperto, può risolvere i blocchi di ipoventilazione che causano l’attacco di panico consentendo al contempo di raggiungere uno stato non ordinario di coscienza per agire sui sintomi e per comprendere le cause. Di solito ci sono significativi risultati già dalla prima seduta, e sono sufficenti poche sedute per la soluzione del problema.

Con lo stesso approccio, si affrontano disturbi quali l’ansia, la depressione e le difficoltà a vivere pienamente i propri potenziali. Leggi tutto

CHI SONO

CHI SONO

Filippo Falzoni Gallerani, fondatore della tecnica di Rebirthing ad Approccio Transpersonale.

FILIPPO FALZONI GALLERANI